Avicii: il coraggio di riemergere in un ambiente affogante

Avicii-X-Alan-Walker.png
Avicii in una foto con Alan Walker.

Se questo è un incubo, Wake me up.

Il 20 aprile 2018 muore all’età di ventotto anni Tim Bergling. A dare la notizia è stata la sua agente, Diana Baron.

Era il 2014, l’anno dopo aver vinto il suo secondo Grammy consecutivo, quando il DJ svedese si vide costretto a cancellare una serie di concerti a causa di un’operazione subita: rimozione della cistifellea e dell’appendice. Quindi l’alcol e la pancreatite. Nel 2016 il ritiro dalle scene: “So di essere stato davvero un ragazzo fortunato per aver potuto girare il mondo grazie alle mie performance, ma ho dedicato troppo poco tempo alla persona che sta dietro all’artista”.

Per anni Tim Bergling è entrato in una cabina telefonica uscendone indossando gli abiti del supereroe Avicii.

Ma i panni del supereroe non gli calzavano.

Poi la vacanza con gli amici in Oman e la morte. Della persona, non dell’artista.

L’Hotel Resort di Muscat, quello dove soggiornavano gli amici, si rifiuta di rispondere alle domande dei fan e dei giornalisti, rispettando il volere della famiglia, in favore della privacy del ragazzo svedese.

Un super DJ: autore di capolavori come Wake me up, Levels, Hey Brother, solo per citarne alcuni. Era il 23 ottobre 2012, quando la rivista DJ Magazine stilò una classifica dei migliori e più influenti 100 DJ sparsi per il pianeta, assegnando all’appena ventitreenne il gradino più basso del podio.

Molti sanno di Avicii: se n’è andato uno degli artisti musicali più influenti dell’epoca in cui viviamo, uno dei suoi più grandi artisti. Se n’è andato un ragazzo di poco meno di ventinove anni. Pochi sanno di Tim Bergling.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...