Un secondo posto che profuma di scudetto

koulibaly-goal-min

Il cielo è azzurro sopra Torino. Il Napoli è ora a meno uno dalla vetta della Serie A, con un calendario che sembra spingerlo verso il terzo scudetto della loro storia.

Chi si accontenta non gode. Ieri la Juventus, forte del vantaggio dei quattro punti sulla seconda in classifica, ha deciso di adottare una tattica attendista per far rimanere invariata la distanza tra loro e i partenopei.

Ma nel calcio scegliere di giocare per il pareggio equivale spesso a una sconfitta. E il Napoli, oltre al cuore, ci ha messo anche la testa. Quella di Koulibaly, al 90’. Il difensore centrale del Napoli salta in cielo e segna la disfatta bianconera.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...